Cerca

sabato 18 giugno 2011

Adolescente

Prigioniera
Della mia insicurezza,
Non so cosa fare,
Non so dove andare,
Ho fretta, ma poi
Voglio scappare.

Quanta vita
Nelle mie ansie,
Nella paura di sbagliare,
Quanto rumore
Nel silenzio
Dei miei pensieri.
 
Quanto è bello
Il brivido,
Fare ciò che non potrei...
Quanto è triste lasciare l'infanzia
Per il primo batticuore.

Piango, rido
E non capisco...
Non trovo
Un motivo,

Non c'è ragione,
Ma il cuore
Batte ogni giorno
Una nuova emozione.

Ora tace, ora rimbomba
Dentro me
La coscienza di essere
Adolescente.

2 commenti:

  1. Bella poesia! Sei riuscita a descrivere come si sente ogni adolescente! Davvero brava!

    RispondiElimina